L’intervista al Diario del Lavoro

Roberto Toigo, eletto da pochi mesi alla guida della Uil Veneto, analizza la criticità che la sua regione e il contesto nazionale stanno vivendo a causa del covid. La politica manca di progettualità e lungimiranza. Il sindacato, afferma, si impegni a tutelare anche le categorie lavorative e sociali meno protette. Confindustria, sostiene Toigo, ha un problema di rappresentatività. Ecco l’intervista di Tommaso Nutarelli pubblicata sul Diario del Lavoro:

https://www.ildiariodellavoro.it/toigo-regione-in-crisi-prima-del-covid-ma-il-sistema-ha-retto/